Gli ingredienti per un buon food truck?

Gli ingredienti per un buon food truck?

Creatività, materie prime di qualità e i mezzi giusti. E se si parla di food truck la parola “mezzi” è quella più indicata.

Nella scelta di un food truck non bisogna limitarsi al valutare l’estetica e la funzionalità del mezzo, ma soprattutto verificarne la conformità agli obblighi di legge. Pertanto, è fondamentale affidarsi a professionisti del settore.
 

La sicurezza sanitaria nel food-truck

 
Il food truck è sinonimo di commercio alimentare nelle aree pubbliche, in forma stabile o itinerante.

I veicoli presenti sul mercato sono diversi, per dimensioni e stile, e tutti personalizzabili in ogni dettaglio. Ma ciò che molti non sanno è che il design non è l’unico criterio da tenere in considerazione nella scelta del proprio mezzo.

Molto spesso ci si lascia attrarre dal fascino vintage di veicoli storici recuperati o da allestimenti molto creativi, che però non rispettano minimamente le normative di legge, tralasciando così un elemento fondamentale: il veicolo destinato allo street food deve essere dotato di un’autorizzazione sanitaria.

Utilizzare un mezzo non conforme alle normative vigenti equivale a offrire ai consumatori un servizio non idoneo.

L’Ordinanza n.114 del 3 aprile 2002, emessa dal Ministro della salute italiano, in linea con le normative europee, prescrive le caratteristiche indispensabili dei negozi mobili, ad esempio:

  • Il mezzo deve avere una struttura tecnicamente adeguata, in termini di esigenze igieniche di conservazione e protezione dei prodotti alimentari, di resistenza e dimensioni della struttura.
  • L’altezza minima interna dev’essere di 2 m pavimento soffitto, e l’altezza minima del bancone di servizio rispetto al suolo dev’essere di 1,3 m e protetto da un vetro
  • La parete laterale deve essere dotata di copertura protettiva, detta anche “ANTA”
  • L’impianto acqua dev’essere autonomo ed avere delle caratteristiche specifiche nell’installazione.
  • I banchi devono essere idonei alla conservazione protezione dei materiali e rispondenti alle caratteristiche indicate dalla suddetta ordinanza.
  • Il pavimento dev’essere ricoperto da materiale antiscivolo e antibatterico
  • Le superfici di lavoro devono essere in acciaio inox
  • Gli impianti elettrici e gas devono essere certificati dal costruttore

 
ape food truck con certificazione sanitaria fornita dal costruttore
 
Questi sono solo una parte dei requisiti fondamentali per un food truck a norma.
 

E allora conviene rinunciare all’idea dello street food?

 
La soluzione più semplice e sicura è affidarsi a dei professionisti. Sebbene un’attività di street food sia avviabile attraverso autocertificazione, l’autorizzazione sanitaria necessaria è conseguibile solo dal costruttore del food truck.

Per cui, avere un allestitore competente, che unisca la cura per il design alla sicurezza igienico-sanitaria, è indispensabile per l’offerta di un servizio a tutela del consumatore e che garantisca al trucker di lavorare in totale sicurezza.

 

allestimento food truck con inclusa autorizzazione sanitaria fornita dal costruttore VS

 

Quali rischi si corrono?

 
In maniera sempre più frequente si ricorre all’acquisto di veicoli usati riadattati e improvvisati, molto spesso non rispondenti alle normative imposte dalla legge italiana.

La presenza sul mercato di un gran numero di aziende che offrono allestimenti non a norma aumenta il rischio d’utilizzo di veicoli inadeguati: un Food Truck non a norma incorre in multe salate, nella sospensione della licenza e nel blocco dell’attività. Inoltre, un Food Truck non a norma è, dal punto di vista etico, una grave scorrettezza nei confronti dei propri clienti, che non vengono così tutelati dal punto di vista della sicurezza alimentare.
 

La nostra offerta

 
Ogni allestimento VS Food Truck è pensato per essere esteticamente accattivante e accogliente, funzionale, ma soprattutto certificato e sicuro.

I veicoli prendono forma seguendo le indicazioni del cliente: il layout interno viene definito insieme al cliente stesso, che potrà avvalersi dell’esperienza e della competenza dei nostri tecnici specializzati, dell’offerta di una vasta gamma di materiali, attrezzature, grafica e illuminazione tra cui scegliere e dell’eventuale aggiunta di optional.

Il tutto concorre a rendere ogni Veicolo Speciale, unico e identificativo dell’attività che ospita.

La struttura viene adeguata al business-plan dell’impresa, spaziando dalle vetture più piccole, adatte agli stretti vicoli di un centro storico, ai vari modelli del Professional Food truck, ergonomici e dotati di ampi spazi di lavoro interni.

Ma che si tratti di un’affascinante Ape VCurve o di un più grande Professional Food Truck, il marchio VS offre l’assoluta garanzia di un allestimento con certificazione sanitaria, che presenta tutte le caratteristiche tecniche necessarie e idonee a offrire un servizio di qualità, in una cornice curata nei dettagli.

 

Social Network:


LinkedIn
Share