Acquistare un Food Truck nuovo o usato? Un dilemma di facile soluzione

Acquistare un Food Truck nuovo o usato? Un dilemma di facile soluzione

Il settore della ristorazione ormai da qualche anno si sta muovendo dalla cucina generica, caratterizzata da un’offerta molto ampia, a una cucina sempre più specializzata e legata al brand. Questo ha comportato che l’organizzazione e le attrezzature nelle cucine fossero sempre più specifiche per la preparazione di un solo piatto.

 

Questa dinamica nel settore dei food truck è ancora più amplificata per ovvie necessità di spazi, gestione dell’energia, tipologia di vendita.

 

Questa premessa per rispondere a una delle domande più frequenti: “food truck nuovo o usato?”
Ci sono diversi aspetti da prendere in esame.

food truck usato non a norma e vecchio

 

Una delle differenze è sicuramente il prezzo, un food truck usato può costare poco, ma attenzione perché solitamente si tratta di allestimenti esteri basati su standard vecchi, oppure autonegozi da mercato altrettanto vecchi con inadeguate caratteristiche ergonomiche, design inesistente e attrezzature non professionali. Senza considerare che questi veicoli quasi mai rispettano le normative sanitarie vigenti.

 

A oggi trovare un valido food truck usato è praticamente impossibile, e anche trovandolo bisognerebbe come minimo adattare il design e le attrezzature, un investimento non indifferente perchè quasi sempre i food truck usati sono di scarsissimo livello con strutture standard (di bassa qualità) da riadattare, impianti realizzati in modo approssimativo e rifiniture inesistenti.

 

immagine simbolica (caffettiera del masochista) per rappresentare l'ergonomia insufficiente dei food truck usati da riadattareDover riadattare un allestimento per street food, sostituendo le attrezzature e adeguando gli impianti e il design, può comportare delle spese molto ingenti per ottenere, al meglio, un mezzo non efficiente al 100% sia dal punto di vista tecnico che di branding.

 

Comprare un food truck usato in pratica significa comprare sia ciò che si vede sia i problemi che non si vedono. Inoltre la meccanica non è mai garantita e la garanzia in generale non è quasi mai concessa, soprattutto se si acquista da un privato.

 

Acquistare un food truck nuovo, al contrario, vuol dire poter costruire il vostro progetto in ogni dettaglio, realizzando una cucina e un design specifici per il vostro prodotto e il vostro marchio, con un veicolo che rispetta le normative sanitarie. Questa soluzione è sicuramente meno economica, ma dà ben altre garanzie.

 

Comprare un food truck nuovo permette di scegliere le attrezzature e la marca, costruire un layout in funzione del numero di persone che lo useranno e del tipo di cucina. Un veicolo nuovo offre quindi l’opportunità di studiare l’ergonomia in modo che il lavoro sul mezzo sia agevole e consenta una comoda preparazione dei cibi.

 

Un mezzo nuovo permette anche di realizzare una grafica accattivante e originale, che comunichi al meglio il brand e il prodotto, che permetta all’operatore una gestione facilitata della clientela, massimizzando l’efficienza del truck a tutto beneficio del fatturato finale.
food truck nuovo vintage per azienda lavazzaAcquistare un food truck nuovo da un costruttore serio non solo è importante per il successo del vostro progetto, ma permette anche di ottenere una garanzia, normalmente di 2 anni per le attrezzature e il veicolo, di 1 anno per l’allestimento. È anche possibile negoziare degli accordi di estensione con la stipula di una polizza specifica.

 

La raccomandazione di puntare su un nuovo food truck si basa dunque su una molteplicità di vantaggi che sommati superano di gran lunga il surplus di investimento richiesto rispetto a un mezzo usato.

I ” target=”_blank”>motivi per comprare un food truck al di là del fatto che sia nuovo meritano la pena di essere chiariti. Lo facciamo in un altro articolo del blog.